Recent Posts

Categorie

RISTRUTTURARE IL BAGNO: 10 informazioni utili per ridurre i costi e conoscere le tempistiche

RISTRUTTURARE IL BAGNO: 10 informazioni utili per ridurre i costi e conoscere le tempistiche

Tutti i lavori di ristrutturazione della nostra Casa ci fanno paura, perché comportano sempre una dose di stress e di problemi. La nostra guida vuole aiutarvi a conoscere, prima di intraprendere la ristrutturazione, quali sono le fasi che compongono la ristrutturazione del bagno, le sue tempistiche e in che modo è possibile abbattere i costi.



LE 6 FASI DELLA RISTRUTTURAZIONE DEL BAGNO

Quando prendiamo la decisione di rinnovare il nostro bagno, avviando una ristrutturazione completa, ovvero rinnovando anche tutto ciò che non si vede al di sotto del pavimento e delle piastrelle, i tempi si allungano e i lavori dovranno essere svolti in più fasi. Solitamente quanto si interviene con una restyling completo di un bagno le fasi sono 6:



  1. Pavimento e massetto
    La prima fase generalmente coincide con l’eliminazione del vecchio pavimento e
    smantellamento del massetto, al fine di raggiungere le tubature nascoste e sostituirle con quelle nuove.

  1. Impianto idraulico
    Successivamente, si procede alla
    sostituzione dell’impianto idraulico preesistente utilizzando soluzioni più moderne (Tubi in polietilene, Tubi Multistrato) considerando la predisposizione dei nuovi attacchi dei sanitari che si installeranno. In questa fase si procede, anche, all'installazione della Cassetta incasso di scarico del Wc.

  2. Impianto elettrico
    Nel caso in cui anche l'impianto elettrico del bagno risulti obsoleto, si procederà in questa fase a sostituire e ammodernare i vecchi collegamenti, tenendo conto del nuovo progetto del bagno e dei nuovi attacchi dei sanitari.

  3. Impianto elettrico
    In questa quarta fase si procede con la ristrutturazione delle pareti e dell’intonaco, provvedendo a sistemare dovutamente le piastrelle scelte per dare nuovo stile al bagno in ristrutturazione.

  4. Posa dei nuovi pavimenti e sanitari
    Segue poi la posa del massetto e dei pavimenti. Solo dopo un adeguato tempo di asciugatura della nuova pavimentazione si potrà proseguire nell’installazione dei
    nuovi sanitari e della rubinetteria scelta.

  5. Tinteggiatura delle pareti
    Infine, ultima fase, è quella della tinteggiatura delle pareti, in abbinamento alla nuova pavimentazione ed alle nuove piastrelle installate.



RISTRUTTURAZIONE BAGNO: Le tempistiche

Non è facile definire un lasso di tempo standard per la ristrutturazione di un bagno. Infatti ogni intervento richiederà più o meno tempo a seconda dei lavori di cui la stanza da bagno necessita e della tipologia di intervento che si sceglierà di fare.

Tuttavia solitamente un restyling di un bagno, che non prevede la sostituzione o l'ammodernamento dell'impianto idraulico, perché non troppo datato, può comportare lavori dai 2 ai 5 giorni. Invece, nel caso in cui la ristrutturazione richieda un intervento di rifacimento completo, con sostituzione delle componenti idrauliche, allora i lavori potranno durare anche 6 o 7 giorni.

In ogni caso, la ristrutturazione del bagno comporta il problema di non poter usare il bagno per tutta la durata dell'intervento degli operai/installatori. Per ridurre al minimo i disagi, occorrerà quindi organizzare nei minimi dettagli ogni fase della ristrutturazione prima di iniziare.



QUANTO CI COSTA LA RISTRUTTURAZIONE COMPLETA DEL BAGNO?

Elemento principale che determina il costo della ristrutturazione del bagno è la dimensione della stanza. Maggiore è la metratura del bagno e maggiori risulteranno i costi di ristrutturazione, il numero di giorni necessari per il completamento. In linea generale i costi di ristrutturazione completa si aggirano dai 3000 agli 8000 euro, a seconda dei materiali scelti per la pavimentazione ed il rivestimento delle parete, delle dimensioni del bagno e delle tipologie di sanitari scelti. E' bene quindi prima di intraprendere la ristrutturazione chiedere sempre un preventivo al proprio installatore di fiducia.

Una ristrutturazione non completa del bagno, quindi senza l'eliminazione del pavimento e delle piastrelle, abbatte notevolmente i tempi di completamento ed i costi. Ad esempio una soluzione più economica risulterebbe quella di posizionare le nuove piastrelle e la nuova pavimentazione sulla precedente.



HO DECISO DI RISTRUTTURARE IL BAGNO: idee e nuovi materiali

Se sei in procinto di ristrutturare il tuo bagno, qui di seguito troverai una serie di idee e suggerimenti utili.

Se decidi di effettuare una ristrutturazione completa del tuo bagno, la soluzione migliore per la scelta dei sanitari è quella di installare i Sanitari Sospesi, moderni ed attuali. I sanitari verranno così installati sul muro attraverso l'utilizzo di alcune staffe di sostegno specifiche fissate nel muro, che permettono di sostenere il Wc ed il Bidet in sospeso. Le staffe hanno una portata massima di 400Kg, quindi sono sicure e rendono moderno in modo semplice ed economico il tuo bagno.

Per quanto riguarda la vasca da bagno, oggi il trend è quello di sostituirla con un moderno piatto doccia in porcellana o in acrilico, più facile da pulire, meno ingombrante e sul quale sarà possibile abbinare un box doccia in cristallo temperato.

Un aspetto da non sottovalutare per un ottimo risultato della ristrutturazione è la scelta della rubinetteria. I miscelatori scelti devono richiamare le linee dei sanitari installati ed abbinarsi alle cromature del box doccia.

Nella ristrutturazione del tuo ambiente bagno, infine, attenzione va riservata anche per il riscaldamento della stanza, con l'installazione di un termoarredo Saldasalviette. I termoarredi esistono di vari misure e di vari modellature, e permettono, differentemente dai vecchi radiatori in alluminio e ghisa, di ottimizzare gli spazi del bagno, magari installando lo scaldasalviette sopra il, bidet o dietro l'apertura della porta.



PROCEDERE CON L'ORDINE: acquisto sanitari ed accessori bagno

Ora hai le idee più chiare su come procedere con la ristrutturazione del tuo bagno e sulle tempistiche che questa comporta. Sul nostro portale troverai tutto ciò che ti serve per una ristrutturazione completa del tuo bagno:

  1. Cassetta incasso di Scarico Wc con relativa Placca di comando

  2. Sanitari Sospesi o a Pavimento

  3. Mobili bagno e lavanderia

  4. Rubinetteria Bagno e Doccia

  5. Piatti doccia e Box doccia

  6. Accessori Bagno e per disabili

Ti basta quindi scegliere ciò che ti serve, scaricare le “Schede Tecniche” che trovi in ogni pagina dell'articolo e procedi con l'ordine. Fai attenzione a controllare o a richiedereci la disponibilità della merce, al fine di evitare inconvenienti che prolunghino i tempi di completamento della tua ristrutturazione.

Con la nostra azienda, infine potrai sfruttare tutte le incentivazioni statali per la ristrutturazione e la manutenzione ordinaria e straordinaria. A tal fine ti consigliamo di dare un'occhiata alla nostra pagina relativa alle Agevolazioni Fiscali.

Il nostro Staff è sempre a tua completa disposizione per chiarimenti ed aiutarti a ristrutturare i tuo bagno.

Il nostro portale web, inoltre, ti permetterà di risparmiare sull'acquisto dei sanitari e degli accessori bagno, riducendo così i costi di ristrutturazione e ricevendo comodamente a casa tua tutto ciò che ti serve con un semplice clik.

Leave your reply

*
**Not Published
*Site url with http://
*