Post recenti

Categorie

Come scegliere il Copriwater

Come scegliere il Copriwater

La tavoletta del WC capita purtroppo che si rompa e che ti tocca sostituirla. La scelta del copriwater non è difficile, oltre al tuo gusto, devi fare attenzione però a forma e misure. Molto importante è anche la scelta del materiale.

Anche se non conosci il modello e la marca del tuo Sanitario WC, potrai trovare un copriwater adatto, in tal caso ti basterà scegliere una forma simile e prendere correttamente le misure.

Come prendere misure del copriwater

Procurati un metro e prendi bene le misure direttamente sul Wc, dopo aver eliminato la vecchia tavoletta. le misure principali e necessarie sono: 

X: larghezza massima.

Y: lunghezza dall’interasse dei fori alla fine del WC.

Z: interasse, ovvero la distanza tra i due fori, dove andranno fissate le cerniere.

Qual è il materiale migliore per un copriwater?

Le tavolette del WC sono realizzate in diversi materiali che ne determinano la qualità, la durata nel tempo, la facilità di pulizia e anche l’aspetto estetico.

I copriwater possono essere realizzati in diversi materiali quali:

  • plastica: è un materiale leggero e solitamente viene impiegato per le soluzioni più universali e di basso prezzo. Non è molto solido, con il tempo può rompersi e ha la tendenza a ingiallire.

  • MDF o Legno: l’anima è costituita da fibre di legno agglomerate, ovvero MDF (Medium Density Fiberboard), che offrono una buona qualità e resistenza nel tempo. È più pesante ma anche più solido e grazie alla verniciatura applicata non ingiallisce e mantiene il suo colore nel tempo.

  • poliestere: è il rivestimento esterno dell’anima in legno o in MDF, che rende la tavoletta del WC più lucida, facile da pulire e antibatterica.

  • Duroplast: plastica termoindurente polimerica estremamente durevole nel tempo. È un materiale antibatterico e resistente ai prodotti per la pulizia, ai raggi U.V. e ai colpi. Ha un aspetto molto lucido.

 

Le cerniere, invece, possono essere in:

  • zama: è resistente e offre un buon rapporto qualità prezzo.

  • plastica: è leggera, può essere dello stesso colore del sedile del WC.

  • acciaio inox: è la scelta migliore per resistenza alla corrosione e durata nel tempo.

 

Puoi anche valutare delle caratteristiche aggiuntive, che potrebbero accrescere la praticità di utilizzo del copriwater, quali: 

  • Chiusura rallentata: evita che la tavoletta del WC si abbassi di colpo, impedendo forti rumori e rotture accidentali.

  • Riduttore per bambini: un sedile del WC più piccolo incorporato per facilitare l’uso da parte dei più piccoli. Quando non occorre più, perché sono cresciuti, si può rimuovere facilmente.

Leave your reply

*
**Not Published
*Site url with http://
*